venerdì 24 febbraio | 09:01
pubblicato il 04/ott/2013 13:15

Pdl: Gelmini, no divisioni ma arrivi cambiamento fin troppo trascurato

Pdl: Gelmini, no divisioni ma arrivi cambiamento fin troppo trascurato

(ASCA) - Roma, 4 ott - ''Le giornate che abbiamo attraversato hanno segnato il rischio concreto di una divisione senza ritorno che, come dice Sandro Bondi , dobbiamo impegnarci ad evitare: l'unita' del centro-destra e la sua capacita' di rappresentare una proposta politica vincente per l'Italia rappresentano il patrimonio e il risultato dell'azione di Silvio Berlusconi e del suo carisma. Questa unita' dei moderati che dobbiamo a Berlusconi rappresenta per noi e per l'Italia la vera prospettiva. Il mio auspicio ed il mio impegno sono stati e saranno sempre rivolti a contribuire a ricostruire il tessuto della nostra comunita' politica in un confronto aperto che si presenta fin d'ora difficile e serrato, ma che dovra' portarci con onesta' intellettuale, coraggio e lealta' a quella forma partito ed a quel cambiamento che abbiamo troppo a lungo trascurato. Sono convinta che questo sentire sia comune a tanti colleghi e soprattutto agli elettori del centro destra''. Lo afferma in una nota Maria Stella Gelmini, vicecapogruppo vicario Pdl alla camera.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech