venerdì 24 febbraio | 01:32
pubblicato il 12/giu/2013 13:47

Pdl: Gasparri, no a ritorni al passato e a frazionismi velleitari

(ASCA) - Roma, 12 giu - ''Territorio e radicamento, questo binomio deve guidare l'azione di rilancio del centrodestra nelle citta'. Utilizzando sia l'esperienza che il rinnovamento, ma evitando restaurazioni o improvvisazioni. I ritorni al passato, di ogni tipo e orientamento, non sono mai produttivi. Serve oggi piu' che mai un grande partito unitario del centrodestra. Le nostalgie sono inutili''. Lo dichiara in una nota Maurizio Gasparri, Pdl, vicepresidente del Senato.

''Bisogna guardare avanti. Berlusconi e' il riferimento di milioni di elettori. Aggredirlo sul piano giudiziario o della ineleggibilita' non puo' che causare dure risposte. A queste siamo pronti. Ma cio' non elimina la necessita' di proseguire nel percorso del Pdl senza passi indietro, senza frazionismi velleitari con micropartiti personali. E favorendo il confronto in un grande contenitore che da' spazio a tante scelte e a una feconda dialettica. Consapevolezza degli errori e nervi saldi sono oggi piu' che mai indispensabili'', conclude Gasparri.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech