venerdì 09 dicembre | 22:44
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Pdl/ Frattini: Inevitabile che me vada se passa linea Lega su Ue

L'ex ministro: Non condivido smantellamento agenda Monti

Roma, 20 dic. (askanews) - "Starò con chi ha una visione nel quadro del popolarismo europeo, per una Italia stabile, mi auguro che le parole di Berlusconi su Monti federatore dei moderati vengano confermate, perchè divisi i moderati perdono. Sarà discriminante capire se si vuole stare con chi vuole lavorare per più Europa e chi pensa che l'Europa sia un problema, penso ovviamente alla Lega. Io valuterò guardando i programmi e se al loro interno ci saranno il referendum sull'Euro e il progetto della divisione del Continente in macroregioni, come propone la Lega, sarà un programma in cui non mi potrò riconoscere. In una alleanza con la Lega il Pdl si schiaccerebbe a destra. Mi auguro che questa non sia la strada sennò per me la divisione sarebbe inevitabile". Lo afferma l'esponente del Pdl Franco Frattini in una intervista a Radio Capital. "Ho incontrato sia Monti sia Berlusconi", dice Frattini. "il presidente del Consiglio, immagino, proporrà una agenda per l'Italia, un manifesto per il futuro, invitando le forze moderate a seguirlo. A Silvio ho detto, in assoluta lealtà personale, che serviva una azione incoraggiante su Monti come unica strada per unire i moderati". "Berlusconi ha il difetto di seguire le emozioni di alcuni consiglieri, e io non condivido lo smantellamento dell'agenda Monti sulla scia dei consigli del professor Brunetta - osserva Frattini -. Poi però Silvio riflette e magari riflettendo capisce che quella posizione va cambiata". "Conosco Berlusconi da anni e se dice una cosa sono abituato a credere che sia una cosa vera", detto questo "il Giornale usa contro di me il metodo Boffo, proprio io che mi sono battuto per la libertà del direttore Sallusti. Ma io non sono a libro paga di nessuno".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina