domenica 11 dicembre | 11:20
pubblicato il 15/nov/2013 10:06

Pdl: Fini, i nodi vengono al pettine. Berlusconi allergico a dissenso

Pdl: Fini, i nodi vengono al pettine. Berlusconi allergico a dissenso

(ASCA) - Roma, 15 nov - ''Non so cosa accadra' domani, ma e' evidente che i nodi vengono al pettine''. Lo afferma l'ex presidente della Camera Gianfranco Fini intervistato a Omnibus su La7. ''Berlusconi e' allergico al dissenso interno - spiega Fini - forse in queste ore si sta rendendo conto che un'ulteriore divisione danneggerebbe anche lui ma, salvo colpi di scena il dato e' tratto perche' anche se domani non accade nulla, ed e' possibile, l'appuntamento e' rinviato al giorno successivo in cui il Senato prevedibilmente votera' la decadenza di Berlusconi. Se c'e' ancora una logica in cio' che sta facendo Berlusconi - rileva l'ex leader di An - lui dira' ai suoi ministri di uscire da un Governo tenuto in piedi dai suoi carnefici. A quel punto - conclude Fini - Alfano sara' in grave difficolta' perche' se dovesse rifiutare rischia di apparire come poltronista, uno che vuole restare al suo posto di ministro, ma se dovesse accettare sarebbe la sua debacle politica''.

red-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina