venerdì 09 dicembre | 12:49
pubblicato il 11/nov/2013 12:23

Pdl: Fini, Berlusconi non ammette dissensi. Capisco angoscia 'colombe'

Pdl: Fini, Berlusconi non ammette dissensi. Capisco angoscia 'colombe'

(ASCA) - Roma, 11 nov - Sabato, al Consiglio nazionale del Pdl, ''Alfano verifichera' che Berlusconi non ammette dissensi e critiche, linee politiche diverse dalla sua, linee che nove volte su dieci coincidono con il suo interesse personale e non con quello generale. E' dunque probabile l'ultimo strappo ma la storia degli ultimi tempi ci ha abituato a rapidi dietrofront. Aspettiamo prima di essere convinti che questo sia l'epilogo. L'ultimo dietrofront, quello del 2 ottobre con la fiducia a Letta e' stato un capolavoro''. Lo afferma l'ex leader di An, Gianfranco Fini, a Radio Capital. Fini riferisce di aver parlato in questi giorni con le cosiddette 'colombe' del Pdl. ''Sono preoccupati e capisco la loro angoscia - dice l'ex presidente della Camera -. Sono stretti tra l'interesse del paese, il rischio di andare al voto senza che sia cambiata la legge elettorale e dall'altro lato il rapporto con Berlusconi al quale devono proprio tutto, si tratta di uomini e donne che se non fosse per Berlusconi non sarebbero mai entrati in Parlamento''. Molti hanno notato che Alfano attacca un Berlusconi indebolito e condannato mentre lei lo fece quando il Cavaliere era ancora al massimo. ''Questo non conta - risponde Fini - io non l'ho sfidato, ho solo ribadito i principi in cui credevo, a cominciare dalla legalita'. Non si puo' parlare da Presidente del Consiglio di legalita' e poi comportarsi in maniera diversa. Ora la magistratura ha sancito in via definitiva la colpevolezza per evasione fiscale. In uan fase in cui gli italiani sono alle prese con il pagamento delle tasse, anche se sempre troppo elevate, aver avuto un Presidente del Consiglio che mentre era in carica evadeva... Berlusconi e' tutt'altro che una vittima''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina