lunedì 16 gennaio | 16:28
pubblicato il 01/giu/2011 19:54

Pdl/ Consiglio nazionale entro fine giugno,Alfano guida politica

Ministro Giustizia potrebbe dimettersi già stasera

Pdl/ Consiglio nazionale entro fine giugno,Alfano guida politica

Roma, 1 giu. (askanews) - Il Consiglio nazionale che sancirà la scelta di Angelino Alfano segretario politico nazionale del Pdl si terrà entro la fine di giugno. quanto ha stabilito l'ufficio di presidenza del Pdl riunito a palazzo Grazioli. Alfano si dimetterà entro pochi giorni, forse già tra stasera e domani, dal ruolo di ministro della Giustizia per assumere quello di segretario nazionale del Pdl. E' quanto riferiscono fonti ministeriali. Toccherà inoltre a Berlusconi attribuire ad Alfano i poteri dei coordinatori. Sarà poi l'attuale Guardasigilli a ripartirle secondo questo schema di massima: a Denis Verdini toccherà l'organizzazione, a Ignazio La Russa gli eventi e la propaganda, a Sandro Bondi le iniziative culturali e i valori del partito. Alfano ricoprirà invece il ruolo di guida politica del Pdl e affiderà come detto agli attuali tre coordinatori alcuni dei compiti organizzativi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow