domenica 22 gennaio | 16:01
pubblicato il 26/ott/2013 13:45

Pdl: Ciocchetti, errore Berlusconi ritenersi indispensabile

(ASCA) - Farfa (Ri), 26 ott - ''Io credo che tutti siano importanti e nessuno indispensabile. L'errore di questi anni da parte soprattutto di Berlusconi e' stato quello di ritenersi assolutamente indispensabile. Sicuramente questo ruolo lo ha svolto per buona parte di questi venti anni e io credo che un centrodestra che voglia vincere le elezioni e governare debba cercare nuove formule. Insieme a quello che sara', Forza Italia o Pdl, non so, credo che sia assolutamente dovoroso per noi costruire un nuovo soggetto politico di centrodestra che sara' poi alleato sui programmi''. Lo afferma Luciano Ciocchetti, leader di 'Idee piu' popolari', a margine della due giorni 'Italia 3.0'.

Quanto al nome del nuovo soggetto politico, Ciocchetti scherza: ''Purche' non si chiami 'Nuova destra' perche' se cosi' si chiamassi io non avrei spazio. Vogliamo tentare di costruire un nuovo soggetto ma che sia di centrodestra'', conclude l'ex Udc.

ceg/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4