mercoledì 07 dicembre | 15:50
pubblicato il 17/ago/2013 12:00

Pdl/ Cicchitto: No forzature e accelerazioni su futuro partito

"Coinvolgere tutte le posizioni e opinioni esistenti nel partito"

Pdl/ Cicchitto: No forzature e accelerazioni su futuro partito

Roma, 17 ago. (askanews) - "In riferimento a ciò che viene pubblicato oggi su qualche autorevole quotidiano, a proposito della riorganizzazione del centrodestra dal punto di vista politico e partitico, va detto che in un momento cosi delicato, non sono condivisibili forzature unilaterali ne' per quello che riguarda la forma partito in quanto tale ne' ancor di più i suoi organigrammi interni che devono essere equilibrati, coinvolgenti tutte le posizioni e opinioni esistenti nel partito, a cominciare dal ruolo svolto storicamente su questo piano dal segretario del Pdl Alfano. Di conseguenza forzature sui contenuti ed accelerazioni nei tempi sarebbero solo degli inutili errori". Lo afferma in una nota Fabrizio Cicchitto (Pdl).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Mattarella frena corsa al voto,prima sistema elettorale uniforme
Governo
Renzi: governo istituzionale ma largo, sennò non temo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni