giovedì 23 febbraio | 15:49
pubblicato il 12/ago/2013 09:07

Pdl: Cicchitto, Berlusconi necessario, la soluzione non e' Marina (L'Unita')

Pdl: Cicchitto, Berlusconi necessario, la soluzione non e' Marina (L'Unita')

(ASCA) - Roma, 12 ago - ''Puo' piacere o no, ma oggi Berlusconi non e' surrogabile''. Lo afferma in un'intervista al quotidiano 'l'Unita'' il deputato del Pdl Fabrizio Cicchito, ex-capogruppo alla Camera, il quale, invitato a esprimersi sull'eventualita' che Marina Berlusconi succeda al padre nella guida del Pdl, risponde: ''Non credo ai passaggi di staffetta di tipo familiare. Credo che Berlusconi debba rimanere in campo''. Per Cicchitto una simile successione ''darebbe una sensazione di ripiego, laddove l'uomo e' saldamente in campo'': ''semmai il problema e' un altro - aggiunge - costruire un partito che sia veramente capace di sostenere il suo leader sul territorio''. L'ex-capogruppo del Pdl dichiara poi che ''solo una volta superata questa durissima fase si potra' parlare di dopo-Berlusconi, noi dovremo costruire accanto a lui un partito davvero democratico''. sgr/lus/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
L'Italia del vino chiude 2016 con record vendite in Cina
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech