giovedì 08 dicembre | 11:18
pubblicato il 08/ott/2013 11:22

Pdl: Brunetta, di fronte a spaccature Pd nostro confronto sono carezze

(ASCA) - Roma, 8 ott - ''Sono due anni che i mass media disquisiscono sulle spaccature del Pd, sui rottamatori e sui rottamati. Sono due anni che si discute degli atteggiamenti di Renzi nei confronti dei big del suo partito, da D'Alema a Veltroni. E neppure possiamo dimenticare come i Democratici abbiano impallinato gente come Franco Marini e Romano Prodi.

Per cui, al confronto, ora che c'e' una seppur dura dialettica interna quelle del Pdl sembrano delle carezze, sembrano quisquilie''. Lo afferma Renato Brunetta, capogruppo del Pdl alla Camera dei deputati, in un'intervista al Mattino.

Brunetta ritiene comunque che la spaccatura del gruppo parlamentare del Pdl sia ''un evento molto improbabile.

Mentre e' certo che la discussione interna debba continuare.

Ma non come dice Fitto, che chiede il Congresso: questo non e' il momento per dividerci. Piuttosto si' ad un dibattito politico e culturale sulle regole e sulla rappresentanza''.

red-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni