domenica 04 dicembre | 22:06
pubblicato il 30/set/2014 14:09

Pdl bipartisan: riconoscere in Costituzione bellezza Italia

Proposta sottoscritta da 70 parlamentari (ASCA) - Roma, 30 set 2014 - Integrare l'articolo 1 della Costituzione con "il riconoscimento della Bellezza quale elemento costitutivo dell'identita' nazionale". Lo prevede una proposta di legge costituzionale, sottoscritta da oltre settanta deputati, tra cui Massimo Bray (Pd), Roberto Marti (Fi), Mario Marazziti (Per l'Italia), Salvatore Matarrese (Scelta Civica), Alessandro Pagano (Ncd), Giorgia Meloni (Fratelli d'Italia), Pia Locatelli (Psi), Titti Di Salvo (Led), Giuseppe Pisicchio e Adriano Zaccagnini (Gruppo Misto) rappresentativi di quasi tutti i gruppi parlamentari. Un progetto condiviso e partecipato con le principali associazioni ambientaliste, rappresentanti della cultura, del mondo dell'arte e della musica, dell'architettura.

"Voglio sottolineare - ha dichiarato la parlamentare di Sel e prima firmataria Serena Pellegrino - il valore politico di queste firme che si aggiungono alle adesioni, qualificate e numerosissime, di coloro che io chiamo 'operatori della bellezza', portatori di contributi e testimonianze essenziali.

Questa iniziativa pone un punto fermo, inequivocabile, per coloro che in tutti questi anni hanno declinato la parola Bellezza senza che le fosse attribuito un vero riconoscimento e assicura tutela di rango costituzionale ad un immenso potenziale di progettualita', innovazione, attivita', produzione legislativa, investimenti e lavoro". "Il progetto coinvolge tutte le istituzioni e categorie: artigianali, industriali, edili, professionali, culturali, artistici, ambientali, sociali, aprendo una concreta rinascita economica. E' necessario restituire al nostro Paese - ha concluso Pellegrino - la sua naturale vocazione, la capacita' di fare Bellezza, legittimando in termini assoluti l'impegno per tutelare salvaguardare e promuovere il nostro inestimabile patrimonio. Un capitale unico e irripetibile: dono dei nostri Padri".

Pol/Arc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari