lunedì 20 febbraio | 14:41
pubblicato il 14/ott/2013 14:08

Pdl: Bernini, gravi minacce scissione. Nostro popolo giudichera'

Pdl: Bernini, gravi minacce scissione. Nostro popolo giudichera'

(ASCA) - Roma, 14 ott - ''Le minacce di scissione da parte di alcuni autorevoli esponenti del nostro partito sono inaccettabili. E ancor piu' gravi perche' arrivano all'indomani dell'appello di Berlusconi a confrontarci nelle sedi opportune e non sui giornali''. Lo dichiara in una nota Anna Maria Bernini, Senatrice e Portavoce vicario del Pdl. ''Di fronte a questo la risposta e' stata - prosegue Bernini - o si fa come diciamo noi o ce ne andiamo. Chi propone ora questi ultimatum sappia che si sta assumendo una responsabilita' politica e morale molto grave, e che il nostro popolo sapra' giudicare chi mina l'unita' del movimento e prova a indebolire Silvio Berlusconi''. com-sgr/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia