martedì 17 gennaio | 13:46
pubblicato il 09/lug/2011 05:10

Pdl/ Berlusconi: Alfano candidato premier, tensione nel partito

Protestano Formigoni e Alemanno. Il delfino: Dopo Silvio primarie

Pdl/ Berlusconi: Alfano candidato premier, tensione nel partito

Roma, 9 lug. (askanews) - Non c'è solo il caso Tremonti a dividere il Pdl: ha fatto discutere l'intervista con la quale Silvio Berlusconi ha annunciato di non volersi candidare alla premiership nel 2013 ed ha incoronato il neosegretario del Pdl Angelino Alfano come erede anche per la poltrona di capo del Governo. "Credo che siano tutti d'accordo. Io farò la campagna elettorale e aiuterò Angelino. Farò il 'padre nobile'". Ma tutti d'accordo non sono, e il primo a farlo notare è stato Roberto Formigoni: per il governatore lombardo "non c'è spazio per una nomina dall'alto" e a decidere deve essere "il popolo". E Gianni Alemanno ha chiesto che Alfano "sia legittimato dalle primarie". Maurizio Gasparri, di norma tra i più prudenti quando si tratta di commentare le parole del leader del centrodestra, ha invitato a "lasciar fare" Alfano, che ha già un "compito gravoso", senza caricarlo "di tutte le responsabilità salvifiche". Il delfino di Berlusconi evidentemente per ora appare all'altezza del suo 'compito gravoso': "Sono convinto e persuaso - ha detto sottraendosi alla trappola della prima polemica interna - che nel 2013 avremo bisogno della leadership di Silvio Berlusconi per vincere le elezioni e sarà lui a guidare la battaglia vincente delle politiche". Ma nel futuro i dirigenti, candidato premier compreso, "dovranno essere scelti dalle primarie dai militanti", ha precisato Alfano. E di fronte alle aperture di Adolfo Urso, finiano da mesi considerato in uscita da Fli e forse destinato a un posto nel Governo, che si è detto pronto a partecipare alla 'rifondazione' del centrodestra, il segretario del Pdl ha incassato: "Ho letto - ha commentato - che da Urso e Ronchi è venuta una disponibilità a partecipare alla Costituente popolare e, se così fosse, ne saremmo felici".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Conti pubblici
Di Maio: Renzi ha indebitato l'Italia, noi paghiamo il conto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa