martedì 17 gennaio | 18:09
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Pdl aspetta ancora Godot. Vertice con Cav non basta,domani bis

Berlusconi non svela suoi 'piani'. Su election day attesa Cdm

Roma, 5 dic. (askanews) - Nel Pdl ormai sempre più in crisi di identità e di nervi può succedere anche che al termine di tre-ore-tre di vertice ci vogliano due-ore-due per emettere un comunicato che è un capolavoro di equilibrismo e di vaghezza. Si sottolinea, è vero, la necessità di un "rilancio" in nome dell'unità del partito, che di questi tempi non può essere dato per scontato. Ma non una parola definitiva sulle primarie (ancora formalmente convocate per il 16 dicembre) né sulla minaccia di far cadere il governo se non dovesse concedere l'election day, brandita appena quattro giorni fa dal segretario. Quanto alla legge elettorale, che giace in Senato in attesa anche che il Pdl prenda una posizione definitiva, il massimo che viene messo nero su bianco è la scelta di una "linea costruttiva" che mira a una riforma basata su "meccanismi equilibrati". Men che meno, poi, si risponde all'annosa questione: Silvio Berlusconi ha deciso di candidarsi per la sesta volta a premier? I nodi, dunque, rimangono quasi tutti da sciogliere, tanto che la riunione tra il Cavaliere e lo stato maggiore del partito è stata aggiornata a domani alle 13.30. Quando, tra l'altro, si spera che il Consiglio dei ministri abbia già lanciato un segnale a favore dell'election day, magari fissando le consultazioni per Molise e Lombardia all'11 marzo. Altrimenti la minaccia di crisi di governo potrebbe essere rispolverata.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa