venerdì 24 febbraio | 09:52
pubblicato il 25/ott/2013 17:51

Pdl: al via Ufficio presidenza con Berlusconi. Alfano diserta riunione

(ASCA) - Roma, 25 ott - Al via l'Ufficio di presidenza del Pdl, a Palazzo Grazioli, con Silvio Berlusconi. Dei 24 aventi diritto a partecipare sono presenti in 18. Hanno disertato Angelino Alfano, Renato Schifani, Roberto Formigoni, Maurizio Sacconi e Carlo Giovanardi. Non e' presente anche Sandro Bondi perche' impegnato all'estero. Si trovano a Palazzo Grazioli, tra gli altri, Raffaele Fitto, Gianfranco Rotondi, Mariastella Gelmini, Mara Carfagna, Stefania Prestigiacomo, Giancarlo Galan, Elio Vito, Renato Brunetta.

La riunione era stata convocata per sancire il primo passo verso il ritorno a Forza Italia. La spaccatura - secondo quanto si apprende - nasce dalla volonta' di Berlusconi e dei suoi fedelissimi di accelerare con la nascita di FI e di azzerare le cariche del partito. Alfano e gli altri ministri Pdl avrebbero ribadito il loro 'no' nel corso di un colloquio con l'ex premier durato oltre due ore prima dell'inizio dell'ufficio di presidenza.

ceg/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech