sabato 03 dicembre | 11:18
pubblicato il 23/set/2014 11:59

*Pd verso scheda bianca per la Consulta

sarebbe questo l'orientamento dei vertici del gruppo parlamentare (ASCA) - Roma, 23 set 2014 - Il gruppo Pd potrebbe votare scheda bianca oggi per i due giudici della consulta. Sarebbe questo, secondo quanto si apprende, l'orientamento maturato dai vertici del gruppo parlamentare che verra' ora esposto all'assemblea di deputati e senatori.

Dal momento che non e' ancora chiara la posizione di Donato Bruno, i vertici del gruppo democratico ritengono che sia piu' utile votare scheda bianca per evitare che parte dei parlamentari Pd possa non votare il candidato di Forza Italia per il timore di un avviso di garanzia. Una scelta che provocherebbe, con molta probabilita', defezioni tra le file di Forza Italia sul candidato del Pd Luciano Violante.

Sarebbe meglio, e' il ragionamento, procedere con l'elezione dei due componenti del Csm e tenere congelata elezione dei due giudici della Consulta fino a quando non sara' chiarita la situazione di Bruno.

Adm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Renzi: risultato aperto, in 48 ore ci giochiamo i prossimi 20 anni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari