lunedì 23 gennaio | 04:10
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Pd/ Valuta altre due liste alleate se ci sarà soglia al premio

L'ipotesi è dare un'ala destra e una sinistra ad alleanza con Sel

Roma, 4 dic. (askanews) - Tutto dipende dalla legge elettorale, e al momento ancora nessuno è in grado di dire come andrà a finire la partita, ma il Pd sta comunque studiano vari scenari per far fronte anche ad un eventuale 'riformetta' limitata alla sola soglia per il premio di maggioranza. Scenari che prevedono anche "l'allargamento del perimetro del centrosinistra", come spiega il verde Angelo Bonelli, oggi pomeriggio a colloquio con Dario Franceschini alla Camera. In sostanza, se dovesse restare il 'Porcellum' così com'è potrebbe prendere corpo l'idea di un 'listone' al Senato, fatto almeno da Sel e Pd ma forse aperto anche ad altri, per cercare di ottenere il maggior numero di premi regionali possibile. Ma se venisse introdotta la soglia senza per il premio, senza il 'premietto' per il primo partito, allora potrebbero davvero diventare realtà altre due liste: una civica-ecologista a sinistra e una 'moderata' a destra. Il ragionamento è semplice e lo facevano proprio i franceschiniani nelle settimane passate: se cambia la legge elettorale, cambia anche l'offerta politica. Ovvero, se si impone una soglia per il premio di maggioranza, non ci si può stupire se poi i partiti cercano di aggregare quanti più partiti possibile. Certo, Pier Luigi Bersani non vuole rifare l'Unione, ma il segretario Pd non ha nemmeno intenzione di farsi scippare una probabile vittoria con una legge fatta apposta per evitare che qualcuno abbia la maggioranza. Tanto più che, intorno a Pd e Sel, ci sono diversi soggetti che possono essere coinvolti. Anche perché se i sondaggi adesso attribuiscono un 40% a Pd-Sel, Bersani è ben consapevole che si tratta di un dato influenzato dalla sovraesposizione delle primarie ed è probabile che nei prossimi mesi i due partiti perdano qualche punto. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4