martedì 21 febbraio | 11:12
pubblicato il 07/mar/2016 18:23

Pd, Speranza: poca affluenza è disagio. Noi alternativa a Renzi

"Non sottovalutare i numeri, il tema è il futuro del partito"

Pd, Speranza: poca affluenza è disagio. Noi alternativa a Renzi

Roma, (askanews) - Il calo dell'affluenza alle primarie del centrosinistra è un dato che non si può ignorare e che testimonia un disagio. Così, ha commentato il leader della minoranza Dem, Roberto Speranza, parlando a Montecitorio, all'indomani del voto che ha lanciato a Roma la candidatura di Roberto Giachetti per il Pd nella corsa per la poltrona di primo cittadino. Per Speranza le primarie hanno avuto un senso anche per questo motivo: hanno messo in luce un'inquietudine e adesso è importante che il Pd sia unito nel sostenere i candidati alle amministrative e che si ponga domande sul futuro.

"Penso che sia stato giusto fare le primarie e che oggi siamo tutti chiamati a fare la nostra parte perché vincano i candidati del Pd alle amministrative ma penso anche che non si possa sottovalutare il fatto che questi numeri siano molto più bassi di quelli di anni fa, soprattutto a Roma, ma anche a Napoli, dobbiamo capire perché un pezzo della nostra gente decide di non andare a votare. In particolare a Roma, dove tanti dei nostri militanti non comprendono la fine di un'esperienza amministrativa attraverso le firme depositate da un notaio. Ma penso che in generale ci sia un tema che riguarda il futuro del Pd: cosa sta diventando? In tanti se lo chiedono e sono preoccupati, e l'esito è che non partecipano alle primarie".

Speranza ha spiegato che l'obiettivo della minoranza Dem, che da venerdì si ritroverà a Perugia per una tre giorni dal titolo "Energie nuove per l'Italia", è creare un'alternativa a Renzi, ma restando nel Partito democratico. Sì quindi al centrosinistra, ma no al Partito della nazione che ha portato al trasformismo.

"Noi crediamo molto in questo progetto, pensiamo che il Pd sia la speranza del nostro Paese". "Quindi un'iniziativa che si colloca fino in fondo nel Pd, ma che chiede un Pd diverso".

Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Pd, Rossi: nasceranno nuovi gruppi parlamentari pro governo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia