domenica 04 dicembre | 21:26
pubblicato il 27/feb/2014 20:06

Pd: Schifani, decisione aderire al Pse contributo a bipolarismo

Pd: Schifani, decisione aderire al Pse contributo a bipolarismo

(ASCA) - Roma, 27 feb 2014 - ''La decisione presa oggi dalla direzione del Pd di aderire al PSE e' assai importante perche' potrebbe contribuire a delineare chiaramente un orientamento politico-culturale che nel corso degli ultimi vent'anni, dalla fine del PCI fino ad oggi, sembrava essersi smarrito nel convulso passaggio dal PDS, ai DS al PD. Se adesso il PD sapra' nella pratica politica effettivamente collocarsi nel solco della grande tradizione del socialismo riformista, rappresentata in Italia da Turati, Saragat, Nenni e Craxi, dara' un contributo importante nella definizione di una democrazia bipolare e dell'alternanza di stampo europeo dove i principali protagonisti politici sono il PPE, a cui il Nuovo Centrodestra appartiene, e il PSE''. Lo afferma il presidente del Nuovo Centrodestra Renato Schifani.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari