domenica 22 gennaio | 09:50
pubblicato il 27/feb/2014 20:06

Pd: Schifani, decisione aderire al Pse contributo a bipolarismo

Pd: Schifani, decisione aderire al Pse contributo a bipolarismo

(ASCA) - Roma, 27 feb 2014 - ''La decisione presa oggi dalla direzione del Pd di aderire al PSE e' assai importante perche' potrebbe contribuire a delineare chiaramente un orientamento politico-culturale che nel corso degli ultimi vent'anni, dalla fine del PCI fino ad oggi, sembrava essersi smarrito nel convulso passaggio dal PDS, ai DS al PD. Se adesso il PD sapra' nella pratica politica effettivamente collocarsi nel solco della grande tradizione del socialismo riformista, rappresentata in Italia da Turati, Saragat, Nenni e Craxi, dara' un contributo importante nella definizione di una democrazia bipolare e dell'alternanza di stampo europeo dove i principali protagonisti politici sono il PPE, a cui il Nuovo Centrodestra appartiene, e il PSE''. Lo afferma il presidente del Nuovo Centrodestra Renato Schifani.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4