venerdì 24 febbraio | 05:08
pubblicato il 06/giu/2016 18:56

Pd, Renzi pronto a cambiare la segreteria dopo i ballottaggi

Il premier intenzionato a dare un "segnale" dentro il partito

Pd, Renzi pronto a cambiare la segreteria dopo i ballottaggi

Roma, 6 giu. (askanews) - Prima impegnarsi per vincere ai ballottaggi, poi mettere mano alla segreteria del Pd. Dopo il risultato non esaltante uscito dalle urne di ieri, il premier-segretario Matteo Renzi, secondo quanto confermano fonti a lui vicine, avrebbe deciso che è il momento di apportare qualche modifica all'organizzazione del partito.

Renzi è consapevole che il voto, che pure non è stata una "debacle", ha messo a nudo alcuni problemi del Pd, con il caso macroscopico di Napoli, ma non solo. Adesso, però, non è il momento di intervenire, anche perchè un bilancio definitivo potrà essere fatto solo dopo il secondo turno. Il partito adesso deve essere il più possibile unito per i prossimi quindici giorni, per cercare di portare a casa risultati positivi nella seconda tornata. Ma poi Renzi interverrà. Su alcune questioni, ha detto stamani in conferenza stampa, "non ci siamo. Si pone un problema di come dare un segnale, e io ce l'ho molto chiaro in testa, dentro il partito. Aspetto il ballottaggio, faremo una direzione e sono pronto a dare qualche segnale".

Sicuramente, come annunciato, ci sarà il commissariamento del partito a Napoli. Ma i cambiamenti, spiegano le fonti, riguarderanno anche il gruppo dirigente nazionale, con qualche cambiamento in segreteria, per rafforzare la struttura del partito. E anche per dare un segnale alla minoranza Dem, che anche oggi, con Roberto Speranza, è tornata a criticare la gestione del Pd, chiedendo che ci sia un segretario a tempo pieno. Richiesta che, naturalmente, non sarà accolta. Ma un "segnale" Renzi è intenzionato a darlo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech