mercoledì 22 febbraio | 05:44
pubblicato il 21/gen/2014 19:35

Pd: Renzi, io sto sulla frontiera non nella palude

(ASCA) - Firenze, 21 gen 2014 - ''Tra la palude e la frontiera, io sto dalla parte della frontiera, sempre. Tutto qui''. Lo afferma il segretario del Pd Matteo Renzi, nella sua newsletter. ''E - aggiunge - preferisco rischiare e fallire rispetto a chi tergiversa e si nasconde. Oggi l'Italia puo' rompere l'incantesimo e rimettersi in corsa. Sono convinto che ce la faremo e daro' tutto me stesso perche' accada''.

Il risultato dell'accordo sulla legge elettorale, per Renzi, e' stato ottenuto, in primo luogo, grazie alle primarie. ''Durante le primarie - ricorda - ci dicevamo che avremmo fatto un referendum sul futuro. Cosi' e' stato. Vinte le primarie, l'Italia ha voltato pagina. E la politica ha iniziato a dare risposte vere ai problemi dei cittadini''. E poi e' servito ''un po' di coraggio, ma soprattutto molta fortuna. Il PD e' stato bravo a dettare i tempi, ma - come sempre accade in questi casi - ci vuole un po' di fortuna. E noi ne abbiamo avuta tanta''.

afe/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia