martedì 21 febbraio | 06:31
pubblicato il 22/ott/2013 12:00

Pd prova il voto a maggioranza per Bindi presidente Antimafia

Pdl diserta seduta e minaccia mini-Aventino

Pd prova il voto a maggioranza per Bindi presidente Antimafia

Roma, 22 ott. (askanews) - Potrebbe andare in porto oggi con un voto a maggioranza semplice l'elezione del presidente della commissione parlamentare antimafia. La seduta è in corso e il partito democratico punta ad eleggere Rosi Bindi grazie ad un accordo con Sel e i socialisti. Il vicepresidente sarebbe il vedoliano Claudio Fava, il segretario il deputato socialista Marco Di Lello. La votazione è in corso, ma i membri Pdl della commissione non vi prendono parte. Secondo quanto si è appreso da fonti parlamentari degli azzurri, se passerà la presidenza Bindi eletta a maggioranza i rappresentanti del principale partito di centrodestra potrebbero disertare i lavori dell'Antimafia fino a quando non venisse "sanata" la ferita aperta dal voto di oggi. I parlamentari del Pd in commissione antimafia sono 20, due i voti a disposizione di Sel, due i socialisti. Per avere la maggioranza necessaria, che è di 26 voti, servirà anche l'ok dei tre rappresentanti di Scelta civica.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia