venerdì 24 febbraio | 16:39
pubblicato il 17/feb/2014 12:47

Pd: primarie, candidato cuperliano espugna la renziana Nichelino (To)

(ASCA) - Torino, 17 feb 2014 - Un candidato cuperliano espugna il comune di Nichelino, popoloso centro dell'hinteland torinese una delle roccheforti della sinistra dai tempi del Pci e ora del Pd. Angelino Riggio, che fu sindaco di Nichelino nei primi anni 90, vince le primarie del centrosinistra, anche se per soli 38 voti, contro l'altra candidata del Pd, Carmen Bonino, assessore allo Sport e alle Pari Opportunita' della giunta del primo cittadino uscente, Pino Catizone, uno degli esponenti politici piemontesi piu' legati a Matteo Renzi. E nella sorpresa della vittoria di Riggio, che viene accompagnata dal buon successo del candidato Sel, Alessandro Azzolina, che ha raccolto il 18,9% dei consensi, c'e' chi legge il contraccolpo dello strappo del neosegretario del Pd nei confronti di Letta.

eg/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide:asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech