martedì 06 dicembre | 21:38
pubblicato il 17/feb/2014 12:47

Pd: primarie, candidato cuperliano espugna la renziana Nichelino (To)

(ASCA) - Torino, 17 feb 2014 - Un candidato cuperliano espugna il comune di Nichelino, popoloso centro dell'hinteland torinese una delle roccheforti della sinistra dai tempi del Pci e ora del Pd. Angelino Riggio, che fu sindaco di Nichelino nei primi anni 90, vince le primarie del centrosinistra, anche se per soli 38 voti, contro l'altra candidata del Pd, Carmen Bonino, assessore allo Sport e alle Pari Opportunita' della giunta del primo cittadino uscente, Pino Catizone, uno degli esponenti politici piemontesi piu' legati a Matteo Renzi. E nella sorpresa della vittoria di Riggio, che viene accompagnata dal buon successo del candidato Sel, Alessandro Azzolina, che ha raccolto il 18,9% dei consensi, c'e' chi legge il contraccolpo dello strappo del neosegretario del Pd nei confronti di Letta.

eg/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni