mercoledì 18 gennaio | 02:58
pubblicato il 27/giu/2013 10:13

Pd: Pittella, Congresso e' medicina contro correntismo. No a rinvio

Pd: Pittella, Congresso e' medicina contro correntismo. No a rinvio

(ASCA) - Roma, 27 giu - ''Rinviare il congresso del Pd non e' una strada percorribile. Il congresso e' la medicina per l'endemica malattia del Partito democratico: il correntismo.

Dobbiamo far rivivere il Pd tra la gente, partendo dalla gente e dai territori''. Lo dichiara Gianni Pittella, vice presidente vicario del Parlamento europeo e candidato alla segreteria del Pd, intervenendo stamani su Skytg24. ''Renzi e' un'intelligenza giovane con cui mi voglio confrontare in particolare su tre grandi questioni legate al futuro del partito: la collocazione internazionale del Pd e il suo ingresso nella famiglia dei socialisti europei. Un programma per il Paese che coniughi liberta' e equita' e che recuperi per intero le potenzialita' offerte dal Sud. E infine - conclude Pittella - la costruzione di un partito federale, il cui potere decisionale sia affidato ai territori e non a Roma''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa