martedì 21 febbraio | 11:41
pubblicato il 01/set/2015 18:43

Pd: nessun caos scuola, M5s eviti inutili allarmismi

Puglisi: fa propaganda, spaccia per vere questioni che non conosce

Pd: nessun caos scuola, M5s eviti inutili allarmismi

Roma, 1 set. (askanews) - "Nessuna novità, né alcun pasticcio. La sentenza del Consiglio di Stato sull'annosa vicenda dei diplomati magistrali, va rispettata. E non ha a che fare con il piano straordinario di assunzioni per l'anno scolastico che sta per iniziare, riservato, come recita il comma 95 lettera b, agli iscritti a pieno titolo nelle graduatorie ad esaurimento alla data di entrata in vigore della legge 107 (13 luglio 2015)". A dirlo è Francesca Puglisi, responsabile scuola del Partito democratico.

"Il titolo abilitante riconosciuto ai diplomati magistrali dal Consiglio di Stato - aggiunge - offrirà agli stessi la possibilità di entrare in ruolo per scorrimento nei prossimi anni e il titolo necessario a partecipare al prossimo concorso. Come al solito il M5S fa propaganda spacciando per verità questioni di cui nemmeno conosce i termini. Consiglio a questo punto a Grillo & Co di evitare inutili allarmismi e di approfondire meglio i temi che pensano di conoscere".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia