mercoledì 22 febbraio | 05:11
pubblicato il 14/giu/2014 13:24

Pd: Mineo, chiedo scusa a Renzi, Boschi e famiglie per parole offensive

Pd: Mineo, chiedo scusa a Renzi, Boschi e famiglie per parole offensive

(ASCA) - Roma, 14 giu 2014 - ''Il segretario ha ragione, chiedo scusa a Renzi, al ministro Boschi, dei quali ho molta stima, e alle famiglie''. Sono le scuse del senatore dissidente del Pd Corradino Mineo dopo le parole pronunciate in un video, nel quale definiva Matteo Renzi ''un ragazzino autistico'' e diceva del ministro Maria Elena Boschi che 'non e' assolutamente in grado''. A sua volta il segretario del Pd, durante l'Assemblea nazionale del partito, aveva dichiarato questa mattina: ''Chi ieri ha detto che sono un ragazzo autistico ha offeso migliaia di persone: non e' giusto per chi vive una situazione di sofferenza e di bellezza. Toccate pure me, ma lasciate stare i ragazzi disabili''.

sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia