martedì 21 febbraio | 02:07
pubblicato il 16/set/2013 12:00

Pd/ Letta: no tensioni con Renzi, penso a lavorare

"Non perdo tempo a ragionare su mio destino o su congressi"

Pd/ Letta: no tensioni con Renzi, penso a lavorare

Roma, 16 set. (askanews) - Enrico Letta smentisce attriti con Matteo Renzi, per le ultime dichiarazioni del sindaco di Firenze, ad esempio quella sulla 'seggiola': "Smentisco di averla presa male", dice il premier a 'Porta a Porta'. E precisa: "Quando ho detto che detesto politica fatta a batture mi riferivo a Grillo, non a Renzi". L'occasione per un discorso più ampio: "L'idea che la politica offra invece di risposte alle preoccupazioni, cavallerie rusticane, grandi show in una logica di contrapposizione, penso che sia sbagliato. Mi è stato chiesto di svolgere un compito in una situazione complicata che è diventata ancora più complicata. La cosa peggiore che potrei fare sarebbe perdere tempo ragionando sul mio destino personale, su congressi di partito... La lista delle preoccupazioni degli italiani è lunga, ho intenzione di continuare a concentrarmi su questo", assicura Letta.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia