martedì 17 gennaio | 08:47
pubblicato il 20/set/2016 16:41

Pd lavora a mozione per tenere unita maggioranza su Italicum

Guerini e Rosato contattano le altre forze di governo

Pd lavora a mozione per tenere unita maggioranza su Italicum

Roma, 20 set. (askanews) - Il Pd sta lavorando ad una mozione di maggioranza sulla legge elettorale, il mandato è stato affidato al capogruppo alla Camera Ettore Rosato dall'ufficio di presidenza del gruppo che si è riunito questa mattina. L'idea iniziale, spiega un parlamentare Pd, era quella di tentare la "soluzione più semplice", ovvero limitarsi a votare no alla mozione di Sinistra italiana. Da giorni, però, è apparso chiaro che Area popolare avrebbe presentato un proprio documento e questo ha spinto anche il Pd a ragionare sulla possibilità di presentare un testo, per evitare che la maggioranza di governo andasse in ordine sparso sulla legge elettorale.

"Non vorremmo votare no alla mozione degli alleati di governo - ha spiegato il parlamentare Pd - e per questo Rosato ha chiesto, e ottenuto, il mandato a sondare le altre forze di maggioranza per provare a scrivere un testo comune".

La mozione di Area popolare, infatti, propone, tra le altre cose, l'abolizione del ballottaggio, cosa che Matteo Renzi non pare disposto ad accettare. "Sono in corso contatti con le altre forze di maggioranza", conferma una fonte del vertice Pd.

Il problema è, appunto, riuscire a scrivere un documento che tenga insieme posizioni molto diverse. "La mozione di tutti - continua il parlamentare Pd - non potrà che essere molto generica: c'è chi vuole il turno unico, chi non lo vuole, chi vuole il proporzionale puro, chi il collegio uninominale...". Renzi, invece, non intende affatto legarsi le mani fin d'ora su una bozza di nuova legge elettorale. Tanto più che, fa notare il parlamentare Pd, "è chiaro a tutti che se poi davvero andremo a ritoccare l'Italicum, servirà una maggioranza al Senato. E quella si trova solo con Fi, è inutile girarci intorno...".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello