sabato 03 dicembre | 11:09
pubblicato il 07/nov/2013 10:42

Pd: il renziano Morri verso segreteria provinciale Torino

(ASCA) - Torino, 6 nov - I dati definitivi arriveranno fra qualche ora, ma Fabrizio Morri, renziano, molto vicino al sindaco Piero Fassino ha vinto il congresso torinese del Pd.

Morri con ogni probabilita' non avra' bisogno del ballottaggio perche' dovrebbe aver superato di qualche centinaio di voti, e di uno o due delegati, nonostante sia previsto un riequilibrio su base proporzionale, la soglia del 50%. Segue Aldo Corgiat, sindaco di Settimo, cuperliano.

Staccati gli altri due candidati Matteo Franceschini Beghini e il segretario uscente Alessandro Altamura. Ieri con quelli di Alpignano e della Valle Orco Soana si sono concluse le votazioni nei 99 circoli provinciali, 8.800 gli iscritti che si sono recati alle urne. L'assemblea provinciale che ufficializzera' il nuovo segretario si terra' la prossima settimana, l'11 o il 15 novembre. eg/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Renzi: risultato aperto, in 48 ore ci giochiamo i prossimi 20 anni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari