sabato 03 dicembre | 19:10
pubblicato il 02/set/2014 15:52

Pd: Guerini su blitz no Tav, Feste spazi di liberta', no aggressioni

(ASCA) - Roma, 2 set 2014 - ''Esprimo la solidarieta' mia e del Partito Democratico a militanti e dirigenti del partito ligure per l'aggressione subita ieri sera alla Festa de L'Unita' di Genova da parte di un gruppo No Tav. Le nostre feste sono un luogo d'incontro aperto che ha sempre garantito la liberta' d'espressione e la partecipazione ed e' cosi' che vengono vissute dai cittadini. Non e' percio' ammissibile che ci sia chi utilizza la violenza e la sola forza della prepotenza per impedire lo svolgimento di un confronto libero e democratico''. Lo dichiara in una nota Lorenzo Guerini, vicesegretario del Pd.

''Noi non arretreremo e non accetteremo che questi principi vengano messi in discussione, anche e soprattutto per il rispetto dovuto ai tanti volontari che con il loro lavoro aiutano a costruire spazi di democrazia'', conclude Guerini.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Riforme
Referendum, Grillo: Paese spaccato, vincere o perdere è uguale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari