lunedì 05 dicembre | 09:44
pubblicato il 02/set/2013 15:52

Pd: Ginetti, partito non alteri le regole del congresso

(ASCA) - Roma, 2 set - ''Il Pd non ha bisogno di serrature a doppia mandata, ma di trasformarsi finalmente in un partito aperto, che si confronta senza alterare le regole del congresso''. E' quanto dichiara la senatrice del Pd Nadia Ginetti, replicando al capogruppo alla Camera, Roberto Speranza. ''Non capisco perche' sino a oggi - prosegue la parlamentare democratica - la figura del segretario e quella del candidato premier coincidevano ed ora improvvisamente alcuni vogliono modificare tale regola. Stupisce che sia proprio Speranza, che ha vissuto sulla sua pelle i limiti di un partito che ha rinunciato a battersi durante le elezioni''. Ginetti conclude: ''Con Matteo Renzi e gli altri candidati alle primarie, il Pd ha nuovamente una grande occasione, che questa volta non va sprecata''.

com/sgr/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari