giovedì 08 dicembre | 19:25
pubblicato il 21/gen/2014 18:41

Pd: Gibiino (Fi) su dimissioni Cuperlo, il nuovo fa paura

Pd: Gibiino (Fi) su dimissioni Cuperlo, il nuovo fa paura

(ASCA) - Roma, 21 gen 2014 - ''Una politica che non ci piace e che non piace alla gente, quella delle poltrone e della brama di potere, incarnata per troppo tempo da gran parte dei protagonisti della vecchia politica e rappresentata dai tanti Gianni Cuperlo che nuocciono alla nostra democrazia. E' ora di dire basta a chi pensa ''se vinco, bene; se perdo, buco il pallone', come l'ormai ex presidente del Pd, o a coloro, che come Stefano Fassina, si dimettono se qualcuno gli dice ''chi?'. Il cambiamento e il nuovo sono necessari e vitali, ma fanno paura a tutti coloro che antepongono il bene personale, o delle lobby che rappresentano, al bene comune.

Silvio Berlusconi, Forza Italia, credono nel cambiamento vero, l'accordo raggiunto con il rottamatore Matteo Renzi ne e' la prova''. Lo dichiara il senatore Vincenzo Gibiino, coordinatore di Forza Italia in Sicilia. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni