venerdì 09 dicembre | 16:24
pubblicato il 05/mar/2013 10:49

Pd: Gentiloni, Renzi merita premio disciplina ma sue idee torneranno

Pd: Gentiloni, Renzi merita premio disciplina ma sue idee torneranno

(ASCA) - Roma, 5 mar - ''Non ho idea se domani Renzi sara' presente, ma penso di si'''. Lo ha detto Paolo Gentiloni durante la trasmissione Omnibus parlando della riunione di Direzione del Pd che si tiene domani, assicurando che in ogni caso la questione interna al Pd o la leadership di Bersani ''non saranno in discussione''. E ha aggiunto: ''Le battaglie che ha fatto Renzi e che ho condiviso sono assolutamente attuali dal punta di vista dei contenuti, ma penso che abbia fatto bene a scegliere di non rilanciare in questa fase: gli si potrebbe dare il premio disciplina per come si e' comportato in questi giorni e dopo il 2 dicembre''. Per Gentiloni, ''questo non vuol dire che quelle battaglie siano sepolte nel cassetto ma che si faranno nel momento in cui sara' data prima una risposta all'esigenza del paese che e' quella di uscire da queste condizioni di assoluta incertezza''. com-gar/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Morto a 95 anni John Glenn, il primo austronauta Usa in orbita
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina