martedì 24 gennaio | 10:09
pubblicato il 15/apr/2013 19:33

Pd: Gasparri, sconcertante giornata di cannibalismo

(ASCA) - Trieste, 15 apr - ''Oggi e' stata una giornata sconcertante per il livello di cannibalismo - non trovo altro termine - che sta caratterizzando il Pd con Bersani che non controlla nulla''. Cosi' a Trieste il vicepresidente Pdl del Senato Maurizio Gasparri sulla diatriba fra Renzi e Finocchiaro.

''Allora per il bene della Repubblica, visto che il Pd non e' in grado di gestire nemmeno i conflitti interni non ne alimenti di esterni e cerchi intanto di trovare un Presidente della Repubblica condiviso, un nome che incontri meno avversione in uno schieramente e nell'altro. Detto questo - ha concluso Gasparri - anche le questioni di governo potrebbero essere riviste in maniera piu' serena''.

fdm/mar/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4