martedì 17 gennaio | 16:32
pubblicato il 22/apr/2013 10:15

Pd: Fassina, ripartire da questione morale e organizzazione dirigenti

(ASCA) - Roma, 22 apr - ''Il Pd 2.0 deve ripartire da una questione morale, poi di cultura politica e organizzazione delle classi dirigenti. Non siamo stati all'altezza del passaggio che avevamo di fronte e che non puo' essere risolto semplicemente con un ringiovanimento della leadership''. Lo ha affermato Stefano Fassina, responsabile economico del Pd, intervenendo ad Agora', su Rai Tre.

''La direzione che Renzi indica e' quella giusta - ha aggiunto Fassina -. Va fatto con un lavoro collegiale. I problemi che abbiamo avuto e che abbiamo scaricato in modo inaccettabile sull'elezione del presidente della Repubblica sono dovuti al protagonismo di troppi 'io' e alla disattenzione verso l'interesse del Paese''.

''Il segretario Bersani, seppur con errori, ha cercato di portare avanti una soluzione per il Paese - ha concluso - tra l'altro con un mandato che aveva ottenuto all'unanimita' sia dalla direzione che dai gruppi parlamentari''. com-brm/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Conti pubblici
Ue vuole manovra bis Italia, Gentiloni mercoledì da Merkel
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Avviata Consulta dei Presidenti degli Enti Pubblici di Ricerca
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa