mercoledì 22 febbraio | 20:48
pubblicato il 26/nov/2013 12:00

Pd: escalation violenta Berlusconi, pronto a incendiare Italia

Leva: "forze democratiche facciano arginare a difesa democrazia"

Pd: escalation violenta Berlusconi, pronto a incendiare Italia

Roma, 26 nov. (askanews) - "Stiamo assistendo a un'escalation con toni sempre più violenti da parte di Berlusconi. Oramai è chiaro che per sfuggire alla legge è pronto a incendiare l'Italia. Cedere al suo ricatto e alle sue minacce, creerebbe un precedente devastante per la tenuta stessa delle istituzioni democratiche". Lo ha affermato in una dichiarazione il responsabile Giustizia del Partito Democratico Danilo Leva. "Invocare la piazza contro una sentenza emessa da un tribunale - ha denunciata ancora Leva- rappresenta un punto di rottura con la storia della repubblica e con il nostro sistema democratico. E' una strategia che mira a produrre tensione logorando il paese e che rende Berlusconi sempre più anti-stato. Di fronte a queste parole le forze politiche democratiche hanno il dovere di reagire costruendo un argine in difesa delle istituzioni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech