martedì 06 dicembre | 18:54
pubblicato il 11/mag/2013 14:38

Pd: Epifani, quasi toccato fondo, ora avanti senza paura ne' incoscienza

Pd: Epifani, quasi toccato fondo, ora avanti senza paura ne' incoscienza

(ASCA) - Roma, 11 mag - ''Stiamo correndo il rischio di toccare il fondo: quando un partito e' nato con l'ambizione di cambiare e dare una speranza, e rischia invece di diventare esso stesso parte della crisi, allora tocchiamo con mano il potenziale fallimento del nostro progetto''. Lo ha detto Guglielmo Epifani, candidato unico alla segreteria del Pd, intervenendo all'Assemblea nazionale del partito.

''Se un partito e' visto come parte della crisi vuol dire che non ha piu' nulla da svolgere. Questo e' il rischio che abbiamo davanti e che dobbiamo evitare'', ecco perche' ''ora dobbiamo andare avanti, senza paura ma anche senza incoscienza'', ha concluso Epifani.

gar/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: verso una legge sull'enoturismo
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni