lunedì 05 dicembre | 20:08
pubblicato il 19/apr/2013 13:48

Pd: Emiliano, non serve passo indietro di Bersani. La sua era e' finita

(ASCA) - Roma, 19 apr - ''Non e' necessario che Bersani faccia un passo indietro. E' finita. E' finita la sua era, sia come premier sia come segretario''. Lo ha detto Michele Emiliano, sindaco di Bari e membro del Pd, ospite di '24 Mattino' su Radio 24. ''E' evidente che bisogna andare al congresso del Pd e discutere del futuro - ha aggiunto Emiliano - come Pd ieri abbiamo perso qualche milione di voti. E' evidente che qualcuno se ne deve assumere la responsabilita'. Se non agganciamo la nomina del presidente della Repubblica all'ipotesi di un governo di cambiamento che la segreteria del Pd vuole fare in questo Paese, e' evidente che la segreteria non ha piu' la lucidita' e neanche la legittimazione politica a condurre il partito. I giovani del Pd che ieri hanno occupato le nostre sedi in tutta Italia ne sono il segno''. Emiliano e' duro con Bersani: ''Gli sono stato vicino durante tutto questo periodo. Credo di avergli anticipato tutto quello che e' accaduto negli ultimi mesi.

Quindi ieri quando mi sono accorto che eravamo alle solite, cioe' volevamo ridurre la crisi di questo Paese ad una tutela della casta e delle solite persone, e' ovvio che ho pensato che l'avra' fatto certamente per senso di impotenza, non per scelta. Quindi non gliene faccio una colpa per aver candidato Marini. Ha ceduto di schianto all'idea di quel grande manipolatore che e' Berlusconi''. E su Berlusconi il sindaco di Bari aggiunge: ''Potrebbe veramente vendere la fontana di Trevi a chiunque. E' il numero uno dal punto di vista politico''. com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari