lunedì 23 gennaio | 16:39
pubblicato il 03/mag/2013 16:51

Pd: Dopo Morgando si dimette anche segretario torinese Bragantini

(ASCA) - Torino, 3 mag - Continua lo smottamento nel Pd piemontese. A poche ore dalle dimissioni del segretario regionale Gianfranco Morgando, anche Paola Bragantini segretario cittadino del partito, eletta deputato alle elezioni politiche, ha deciso di lasciare l'incarico. Anche lei lo fa in polemica con la suqadra di governo decisa dai vertici di partito che non ha indicato alcun rappresentante piemontese: ''Ennesimo segnale di una indifferenza, se non proprio di un franco disprezzo, nei confronti di chi rappresenta il Partito ai livelli locali'', ha scritto Bragantini nella sua lettera al senatore Mauro Marino, presidente dell'assemblea provinciale del Pd. eg/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4