venerdì 20 gennaio | 09:17
pubblicato il 31/mar/2015 09:55

Pd dà via libera a Italicum, ma la minoranza non vota

Renzi in Direzione aveva chiesto una fiducia politica

Pd dà via libera a Italicum, ma la minoranza non vota

Roma (askanews) - Matteo Renzi ne aveva fatto una questione di "dignità" della legislatura, chiedendo un "voto di fiducia" alla direzione del Pd per chiudere in Parlamento con l'Italicum entro maggio, senza ritocchi o modifiche. Il voto c'è stato ed è arrivato un sì unanime che ha comunque spaccato il Pd visto che la minoranza non ha votato in blocco il documento.

Il segretario del Pd si era presentato alla Direzione del Partito democratico ponendo subito la questione più problematica e cruciale. "Ci metto il carico", è stata la sua premessa. "Io chiedo oggi un voto sulla legge elettorale come ratifica di ciò che abbiamo fatto in questi 15 mesi e come mandato per i prossimi mesi", ha dichiarato.

Per Renzi l'ok all'Italicum "è uno strumento decisivo per l'azione del governo e per la legislatura", e per questo il testo va blindato e i tempi contingentati: il gruppo parlamentare della Camera si riunirà dopo Pasqua per discutere di legge elettorale, "ma entro il 27 aprile dobbiamo essere in Aula - ha detto Renzi - e a maggio dobbiamo mettere la parola fine a questa discussione".

Gli articoli più letti
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Terremoti
Terremoto, Salvini in Abruzzo: chiedo a Gentiloni 100mln di euro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale