domenica 22 gennaio | 11:20
pubblicato il 27/feb/2014 18:12

Pd: D'Alema, adesione a Pse per spingere Ue ad una svolta politica

Pd: D'Alema, adesione a Pse per spingere Ue ad una svolta politica

(ASCA) - Roma, 27 feb 2014 - L'adesione del Pd al Pse ''e' correttissima'' ed ha alla base ''un forte impegno innovativo per la nascita di una forza progressista, di una forza ideologicamente plurale''. Lo afferma l'ex premier ed ex ministro degli Esteri Massimo D'Alema intervenendo alla Direzione del Pd spiegando che ''entriamo nel Pse per dare una svolta su tre punti fondamentali: la nascita di una forza progressista che si batta per un salto di qualita' in direzione federalista; una svolta nell'azione di politica economica; una spinta per un salto di qualita' nella politica estera dell'Unione europea, per quindici anni rivolta verso Est e che oggi invece deve avere maggiore attenzione al Mediterraneo, il vero banco di prova dell'Unione''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4