venerdì 02 dicembre | 23:23
pubblicato il 29/nov/2013 18:37

Pd: Cuperlo-Renzi-Civati, i tre sfidanti stasera sul ring di Sky

Pd: Cuperlo-Renzi-Civati, i tre sfidanti stasera sul ring di Sky

(ASCA) - Roma, 29 nov - Ore 21, questa sera. Tocca ancora una volta a SkyTg24, come avvenne un anno fa con i candidati alla premiership del centrosinistra (Pier Luigi Bersani, Matteo Renzi, Nichi Vendola, Laura Puppato e Bruno Tabacci), dare il tocco della spettacolarizzazione alla corsa verso le primarie dell'8 dicembre che decideranno chi sara' il nuovo segretario del Pd. La trasmissione, dal titolo ''Il confronto'', durera' un'ora e mezza e sara' visibile anche in chiaro sul canale ''Cielo''.

Gianni Cuperlo, Matteo Renzi, Pippo Civati - questo l'ordine di entrata stabilito per sorteggio -, ciascuno dietro un piccolo podio a mo' di leggio, avranno a disposizione 1 minuto e mezzo per rispondere a ogni domanda sotto l'incalzare di un countdown a forma di orologio e con la possibilita' di replicare, se lo ritengono opportuno.

Alcune domande arriveranno pure via twitter. La trasmissione, per favorire l'effetto spettacolo, verra' trasmessa in diretta dagli studi dell'Arena di Milano dove si svolgono le puntate di X-Factor, reality musicale condotto tra gli altri da Simona Ventura. Quindi c'e' da attendersi qualche effetto speciale nelle riprese e nelle luci. Appello finale per ognuno dei tre candidati sempre di 1 minuto e mezzo.

Occhi puntati su Renzi, che parte favorito nei sondaggi e nelle previsioni di resa in trasmissioni come quella di stasera per le sue indubbie doti comunicative e per la battuta pronta. Il sindaco di Firenze deve difendersi dalle accuse che gli sono venute sia da Cuperlo, sia da Civati, negli ultimi giorni. Ha dichiarato di recente Cuperlo che dovra' smontare questa sera la sua immagine di ragionatore che non buca il video: ''Non basta una figura carismatica alla guida. La sinistra ha la responsabilita' di chiudere questo ventennio, che va chiuso anche dalla nostra parte''.

Gli ha replicato Renzi: ''La sinistra che hanno in mente loro e' una sinistra che ha sempre perso. Io credo che sia molto di sinistra scommettere sulle donne come stiamo facendo qua a Firenze, investire sugli asili nido, investire in cultura, start- up. Stiamo facendo molte cose che sono di sinistra, che sono l'investimento sul domani''. Dichiara Civati, il piu' a sinistra dei tre concorrenti, che sogna un nuovo partito in cui ci sia, oltre al Pd, la Sel di Nichi Vendola. ''Se vinco io facciamo un ricambio vero che non ci sara' se vince Renzi, che e' passato dalla rottamazione all'autorimessa''. Renzi punta a vincere le primarie con oltre il 50% in modo da avere la maggioranza nell'Assemblea nazionale del Pd, che e' eletta nello stesso giorno delle primarie e in maniera percentuale rispetto alle percentuali prese dai tre candidati. Cuperlo, che non e' riuscito a imporsi tra gli iscritti al partito fermandosi intorno al 38% a fonte del 45 e rotti di Renzi, ha come obiettivo quello di attenuare il piu' possibile l'eventuale percentuale di consensi che potrebbe premiare il sindaco di Firenze. Civati vorrebbe incrementare quel 9% ottenuto tra gli iscritti al Pd, soprattutto giovani. Molto dipendera' da quanti parteciperanno alle primarie. Renzi si augura di superare quota 2 milioni. Da qui l'importanza della trasmissione di stasera per cui si prevedono alti indici di ascolto che possono dare la spinta a partecipare massicciamente alle primarie.

Rigidissime le regole messe a punto da SkyTg24 con l'accordo di Cuperlo, Renzi e Civati. ''Il conduttore - si legge in un comunicato - leggera' brevi biografie degli sfidanti. Ogni candidato ha diritto a quattro repliche e/o controrepliche da 30 secondi l'una. Puo' essere spesa una sola replica o controreplica per tema/domanda. Il diritto di replica deve essere esplicitamente chiesto al conduttore al termine del giro delle risposte. L'ordine del diritto di replica seguira' quello delle risposte precedenti. Durante l'ultima risposta (o appello finale), della durata di 1 minuto e 30 secondi, il candidato non puo' insultare o denigrare gli altri partecipanti''. Un rigido regolamento riguarda le funzioni del conduttore, che sara' Gianluca Semprini, lo stesso che condusse la trasmissione sulle primarie del centrosinistra un anno fa: 1) predispone con la redazione le domande relative a ogni segmento; 2) richiama i candidati al rispetto della pertinenza della risposta alla domanda; 3) puo' chiedere chiarimenti ai candidati sulle singole risposte fornite; 4) garantisce la durata di ogni segmento; 5) assicura che, all'interno di ciascun programma, i tempi globalmente attribuiti a ciascun candidato siano gli stessi; 6) garantisce lo scorrevole andamento del dibattito La scenografia che fa da contorno al match ha qualche novita' rispetto a un anno fa. E' previsto il debutto del ''fact checking'', che prevede che dati e fatti di riferimento dei singoli candidati verranno sottoposti a una verifica di veridicita' nel corso del confronto (il sistema e' stato messo a punto da un gruppo di ricercatori della Facolta' di economia dell'Universita' romana di Tor Vergata). Il pubblico da casa potra' esprimere la propria opinione tramite My Sky HD, AppTg24, iPhone, iPad e altri social media o sistemi di interazione. I risultati verranno resi noti solo dopo il dibattito per non influenzare i singoli candidati. Il pubblico in sala e' stato invece suddiviso equamente tra renziani, cuperliani e civatiani. Da casa, con l'uso del telecomando Sky, si potra' agire come un applausometro.

Infine, a conclusione del confronto, la trasmissione proseguira' con i commenti affidati ai giornalisti Maria Latella, Giuseppe Cruciani, Tommaso Labate e Stefano Feltri.

gar/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari