domenica 19 febbraio | 13:38
pubblicato il 25/nov/2013 20:45

Pd: Cuperlo, oggi Renzi alza i toni ma non risponde a questioni poste

Pd: Cuperlo, oggi Renzi alza i toni ma non risponde a questioni poste

(ASCA9 - Roma, 25 nov - ''Vedo che Renzi dopo il confronto di ieri ha deciso di alzare i toni. Ma continua a non rispondere alle questioni che io ho posto''. Lo dichiara Gianni Cuperlo, commentando le ultime dichiarazioni di Matteo Renzi.

''Quello che propone e' un vero cambiamento? - continua -. Sulle questioni economiche, sulle privatizzazioni, sulle pensioni e sul mercato del lavoro, ad esempio, continuo ad ascoltare slogan e spot che ricordano troppo da vicino ricette che hanno fallito. Dire, poi, che serve una legge elettorale con cui 'chi vince, vince', non vuole dire niente.

Noi dobbiamo cancellare il Porcellum al piu' presto, per evitare che si torni a votare con una legge che ha rovinato le nostre istituzioni. Io non ho ancora capito quale strada Renzi voglia percorrere per arrivare in fretta ad una nuova legge elettorale. E sono convinto, e per questo mi battero', che ogni soluzione di tipo presidenzialista, esplicita o mascherata, sia sbagliata''. ''Sono il primo a chiedere che il governo Letta compia in fretta scelte nel senso dell'equita' e della giustizia sociale - prosegue Cuperlo -. Ieri ho detto che il governo non ha piu' alibi e che di solo rigore si muore e per questo cerco di dire che cosa sarebbe giusto, per una forza seria di sinistra e riformista, si facesse. Mi piacerebbe ascoltare da questo punto di vista, non i solo titoli, ma anche le proposte del sindaco di Firenze. La questione che io pongo e' quella del vero cambiamento. E non e' alzando i toni, ripeto, che si cambia.

Comprendo che Renzi, anche attraverso battute sinceramente fuori luogo come quella su chi alle primarie non scegliera' lui, voglia galvanizzare il suo pubblico. Ma sarebbe meglio che ci confrontassimo sulle questioni vere e di fondo che devono essere alla base del nostro confronto da qui all'8 dicembre, ne guadagnerebbe il nostro partito e il Paese''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto lascia Si: non serve partito ma nuovo centrosinistra
Pd
Pd, fallisce nuova mediazione ma si tratta. Rischio scissione
Sinistra
Fratoianni si presenta: Sinistra italiana sia un vero partito
Pd
D'Alema: Renzi non sia prepotente, questione è nelle sue mani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia