mercoledì 18 gennaio | 17:49
pubblicato il 11/gen/2014 15:03

Pd: Cuperlo, nessun dittatore nel nostro partito

(ASCA) - Padova, 11 gen 2014 - ''Nessun dittatore'' nel Pd.

Lo conferma Gianni Cuperlo, presidente del partito. ''Penso che Stefano Fassina abbia espresso una battuta anche con un tratto paradossale, non c'e' nessun dittatore, c'e' un segretario che noi abbiamo eletto con una partecipazione larghissima di quasi 3 milioni di cittadini - ha dichiarato Cuperlo a Padova -. C'e' un segretario, c'e' un nuovo gruppo dirigente, c'e' uno spirito unitario che anch'io ho espresso fin dal primo minuto, quando mi sono permesso di dire che se chiedi al tuo popolo di scegliere poi devi rispettare quella scelta''. ''Cio' non toglie - secondo Cuperlo - che noi vogliamo affermare quelle idee e quei valori e quei principi per cui ci siamo battuti nella campagna congressuale, collocarli dentro la storia del Pd dei prossimi anni e farne una leva per una sinistra vincente in questo paese''.

fdm/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina