giovedì 19 gennaio | 16:47
pubblicato il 05/giu/2013 10:01

Pd: Civati, un errore rimandare il Congresso

(ASCA) - Roma, 5 giu - ''Avremmo dovuto fare subito il Congresso. Abbiamo deciso di farlo questo autunno, qualcuno dice all'inizio dell'anno prossimo, qualcuno dice mai''. Lo ha affermato Giuseppe Civati, deputato del Pd, intervenendo ad Agora', su Rai Tre.

''C'e' una commissione che lo organizza e che cambiera' le regole in modo secondo me non molto opportuno - ha aggiunto Civati - perche' quelle che c'erano andavano benissimo''.

''Renzi e' il nostro candidato premier piu' legittimo in questa fase politica, - ha poi osservato Civati - anche se dall'altra parte c'e' Enrico Letta, che e' il premier in carica, e immagino abbia qualche legittima ambizione. L'altra questione e' chi fa il segretario: bisogna capire se Epifani si ricandida e se c'e' qualche altra figura. Per questo e' importante fare il Congresso''. com-brm/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Immunoterapia, un libro sulla quarta arma contro il cancro
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale