domenica 22 gennaio | 07:25
pubblicato il 30/mag/2013 13:32

Pd: Civati, si' congresso ottobre, no al partitissimo

Pd: Civati, si' congresso ottobre, no al partitissimo

(ASCA) - Roma, 30 mag - ''Non si sa ancora nulla su quando ci sara' il congresso: abbiamo Epifani che fa il leader alla Mitterrand e in realta' e' un reggente che abbiamo votato insieme ad una mozione che diceva che il congresso si sarebbe indetto per ottobre, ma vedo alcuni che dicono di portarlo a gennaio o addirittura ad aprile''. Cosi' il deputato Pd Pippo Civati, tra i candidati alla segreteria del Partito Democratico, ospite questa mattina negli studi di Radio Citta' Futura. A questo punto meglio spaccare il Pd? ''Forse si', il problema e' che secondo me bisogna portare il Pd a fare quella cosa che si chiama centrosinistra o anche sinistra, perche' queste forme mediate non si capiscono piu'''. E ha concluso: ''Se dopo il governissimo facciamo il partitissimo gli elettori ci abbandonano''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4