lunedì 20 febbraio | 21:12
pubblicato il 06/nov/2013 18:50

Pd: Civati, non sono casi isolati, da annullare un congresso su tre

Pd: Civati, non sono casi isolati, da annullare un congresso su tre

(ASCA) - Roma, 6 nov - ''Epifani, Cuperlo e Renzi sono d'accordo per fermare il tesseramento. Proposta tardiva e insufficiente. Le irregolarita' si sono consumate nelle scorse settimane trentaquattro federazioni su centodiciotto, ovvero quasi una su tre, non hanno fornito dati sul tesseramento e sono da considerare, quindi, irregolari''. Lo ha affermato Giuseppe Civati, candidato alla segreteria del Pd riguardo al documento di Gianni Principe, membro della commissione garanzia del congresso, in cui vengono identificate le federazioni che non hanno certificato i propri iscritti. Gli esempio piu' eclatanti, riportati nel documento, sono i dati percentuali di Reggio Calabria 315,9%, Matera 304,3%, Napoli 303,0%, Campobasso 293,3% e Termoli 264,2%.

''La proposta e' di sanzionare il tesseramento selvaggio, senza penalizzare chi intende aderire al partito democratico genuinamente e neppure le federazioni che si sono comportate correttamente'', ha aggiunto Civati. com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Pd, Rossi: nasceranno nuovi gruppi parlamentari pro governo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia