sabato 03 dicembre | 12:51
pubblicato il 08/set/2014 09:45

Pd: Civati, noi ci siamo solo se segretario cambia linea davvero

(ASCA) - Roma, 8 set 2014 - ''Se la linea rimane questa non ho intenzione di entrare. Sono un politico noioso, non cambio idea ogni 5 minuti''. Lo afferma in una intervista a La Stampa Pippo Civati, commentando l'annuncio del segretario Pd, Matteo Renzi su una nuova segreteria unitaria che comprenda anche le minoranze interne al partito.

''Per il momento c'e' solo un annuncio, poi che sia accompagnato da una vera proposta, ancora non lo so'' continua. ''Contesto lo schema generale delle larghe intese e non ho condiviso alcune scelte del governo. Allora o si puo' veramente discutere delle cose o altrimenti non ha senso un membro della segreteria con molte perplessita'''.

''Da tempo chiedo un'altra cosa - conclude Civati - una rappresentanza nei gruppi parlamentari tra chi fa parte dell'ufficio di presidenza, ed e' dal congresso che aspetto una risposta''. Insomma di civatiani in segreteria ''ne vedremo solo se sara' posssibile discutere di questioni per me rilevanti, se invece funziona che Renzi dice una cosa e chi non e' d'accordo si arrangia, allora no''.

red-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari