giovedì 23 febbraio | 15:46
pubblicato il 21/set/2013 17:36

Pd: Brunetta, un teatrino ridicolo. Sono loro che producono instabilita'

(ASCA) - Roma, 21 set - ''Ridicolo, non viene altra parola davanti allo spettacolo che accade nel teatrino del Partito democratico. Si scontrano tra loro brandelli rissosi di un partito che non esiste piu'. Lo si costata ogni giorno alla Camera, in Senato, nei continui rimpalli tra i diversi ministri e viceministri che fanno parte della stessa area, con un segretario facente funzioni che rincorre il consenso cavalcando l'antiberlusconismo. L'instabilita' che tanto preoccupa Enrico Letta sta tutta in questa incapacita' di decisione e proposta comune su qualsiasi tema del suo non-partito. Che tristezza. Altro che instabilita' prodotta da Berlusconi...''. Lo afferma in una nota Renato Brunetta, presidente dei deputati del Pdl.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Sagrantino Montefalco, festeggia 25 anni dalla DOGC
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech