giovedì 19 gennaio | 18:04
pubblicato il 21/set/2013 17:36

Pd: Brunetta, un teatrino ridicolo. Sono loro che producono instabilita'

(ASCA) - Roma, 21 set - ''Ridicolo, non viene altra parola davanti allo spettacolo che accade nel teatrino del Partito democratico. Si scontrano tra loro brandelli rissosi di un partito che non esiste piu'. Lo si costata ogni giorno alla Camera, in Senato, nei continui rimpalli tra i diversi ministri e viceministri che fanno parte della stessa area, con un segretario facente funzioni che rincorre il consenso cavalcando l'antiberlusconismo. L'instabilita' che tanto preoccupa Enrico Letta sta tutta in questa incapacita' di decisione e proposta comune su qualsiasi tema del suo non-partito. Che tristezza. Altro che instabilita' prodotta da Berlusconi...''. Lo afferma in una nota Renato Brunetta, presidente dei deputati del Pdl.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio, 9 orologi atomici in avaria sui 18 satelliti di Galileo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale