mercoledì 18 gennaio | 17:32
pubblicato il 03/set/2013 10:33

Pd: Boccia, Renzi faccia scelte chiare e non boicotti Letta

Pd: Boccia, Renzi faccia scelte chiare e non boicotti Letta

(ASCA) - Roma, 3 set - ''Penso che al Pd serva un Congresso in grado di fare chiarezza e che le scelte vadano fatte sulle idee e non sulla tattica. Il congresso del Pd deve servire innanzitutto a dirci tutto'. Lo afferma il presidente della commissione Bilancio Francesco Boccia (Pd), in un'intervista al Messaggero.

Boccia e' ''sicuro che Renzi sosterra' il governo lealmente''. ''Il prossimo Congresso deve servire a dirci la verita' innanzitutto fra di noi. Dobbiamo dire che sinistra vogliamo per parlare ad altre categorie che non siano solo i pensionati, i dipendenti pubblici o la parte di ceto medio che gia' ci vota. Dobbiamo fare nostre le esigenze e le istanze delle nuove generazioni. Dobbiamo rilanciare riforme che rompano incrostazione'', sottolinea Boccia, secondo cui e' necessaria ''una forte innovazione, quasi una rottura''.

red-ceg/cam/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina